This publication is available only in Italian

Pre-Borsa

Published on 07.21.2017 09:05
Wall Street and Asia
Company Var% Comment
Abbott Laboratories 2.87
Il gruppo farmaceutico americano ha registrato nel secondo trimestre un utile netto di 283 milioni di dollari, o 16 centesimi per azione. Escludendo le voci straordinarie l'utile per azione si è attestato a 62 centesimi, meglio dei 60 centesimi attesi dagli analisti. Il fatturato riportato di 6,64 miliardi di dollari ha anche battuto il consensus. La società ha inoltre previsto un utile per azione tra i 2,43 ed i 2,53 dollari per l'intero anno.
Bank of New York Mellon 1.6
La banca, nata nel 2007 dalla fusione di Bank of New York e Mellon Financial ha riportato un utile di 975 milioni di dollari, meglio dei 870 milioni dello stesso periodo dell'anno precedente. Il fatturato è salito del 5% a 3,956 miliardi di dollari, dai 3,79 miliardi del 2016. La società ha inoltre comunicato che il consiglio di amministrazione ha approvato un aumento del dividendo trimestrale del 26% a 24 centesimi per azione ed il riacquisto di titoli propri fino a 3,1 miliardi di dollari.
Blackstone Group LP -1.44
Il maxi fondo americano specializzato nel private equity e negli investimenti immobiliari ha messo a segno un utile netto di 342,8 milioni di dollari, o 51 centesimi per azione, in aumento del 42% dei 198,6 milioni, o 30 centesimi registrati nello stesso periodo del 2016.
eBay Inc. 0.27
Il colosso delle vendite e delle aste online ha annunciato un utile netto nel secondo trimestre di 27 milioni di dollari, o 2 centesimi per azione. Escludendo le voci straordinarie l'utile è di 45 centesimi, in linea con le previsioni degli analisti. Il fatturato di 2,33 miliardi di dollari ha superato le attese di mercato che si attestavano a 2,31 miliardi di dollari. Per il trimestre in corso la società prevede ricavi tra i 2,35 e 2,39 miliardi di dollari, ben oltre i 2,32 miliardi attesi dal consensus.
Microsoft Corp. 0.49
Il colosso tecnologico ha registrato nel quarto trimestre fiscale un utile netto di 7,7 miliardi di dollari, o 98 centesimi per azione, oltre i 71 centesimi previsti dagli analisti. I ricavi sono saliti del 9,1% a 24,7 miliardi di dollari, sopra i 24,3 miliardi attesi dal consensus. Secondo l'amministratore delegato del gruppo, Satya Nadella, il motore di crescita del trimestre è stata l'innovazione sulle piattaforme cloud.
Philip Morris International Inc. -1.45
Il colosso delle sigarette, produttore del noto marchio Marlboro, ha riportato profitti per 1,842 miliardi di dollari, o 1,14 dollari per azione, praticamente inviariati rispetto ai 1,842 miliardi, o 1,15 dollari dello stesso periodo del 2016. Escludendo le voci straordinarie l'utile si è attestato a 1,14 dollari per azione, sotto i 1,23 dollari previsti dagli analisti. Il fatturato è salito dell'1,5% a 19,319 miliardi di dollari dai 19,041 miliardi dello stesso periodo dello scorso anno, ma sotto i 20,01 miliardi attesi dal consensus. I volumi di sigarette consegnate sono calate del 7,5%.
Sears Holdings Corp. 10.6
La catena di grandi magazzini ha comunicato di aver siglato un accordo con Amazon.com Inc. (0,18%) per vendere frigoriferi e altri elettrodomestici a marchio Kenmore direttamente sulla piattaforma del gigante del commercio online. I concorrenti Home Depot Inc. (- 4,09%), Lowe's Companies Inc. (- 5,56%) e Best Buy Co. Inc. (- 3,93%) hanno sofferto di conseguenza.
Visa Inc. -0.14
Il colosso delle carte di credito ha riportato nel terzo trimestre fiscale un utile per azione netto di 86 centesimi, sopra gli 81 centesimi previsti dal consensus. I ricavi si sono attestati a 4,57 miliardi di dollari, battendo anche in questo caso le previsioni degli analisti. La società ha inoltre riconfermato le previsioni per l'intero anno. Il titolo in after market guadagnava l'1%.
Whole Foods Market Inc. 0.0
La catena di supermercati statunitense ha detto addio all'hedge fund attivista Jana Partners, che ha ceduto la sua quota del 9% che era stata acquisita per fare in modo che la società valutasse la vendita. Infatti Amazon.com Inc. (0,18%) aveva annunciato il mese scorso il piano di acquistare il gruppo, con sede ad Austin, per 13,7 miliardi di dollari.
Nikkei 225 -0.22
La Borsa di Tokyo ha chiuso in lieve calo appesantita dall'instabilità politica negli Stati Uniti e il progressivo apprezzamento dello yen.
European Morning News
Company Comment
Swatch Group
Il gruppo elvetico dei famosi orologi ha riportato nella prima metà dell'anno un utile operativo di 371 milioni di franchi, sotto i 389 milioni previsti.
Vodafone Group
Il secondo piu' grande operatore telefonico al mondo ha registrato una crescita del fatturato battendo le stime.

Comment

Nella seduta odierna i listini di Wall Street hanno chiuso in territorio misto, con il Nasdaq Composite che ha guadagnato lo 0,08%, mentre lo S&P 500 ed il Dow Jones Industrial Average hanno chiuso in flessione rispettivamente dello 0,02% e 0,13%. Gli investitori hanno trascorso la giornata senza grossi spunti dopo le decisioni della Banca Centrale Europa e della Bank of Japan di lasciare invariata la loro politica monetaria. Sul fronte macroeconomico le nuove richieste di sussidi per la disoccupazione sono calate rispetto la scorsa settimana, mentre le richieste continuative sono salite. Il leading index è salito nel mese di giugno dello 0,6%, contro un attesa di mercato di 0,4%.

Questa mattina i listini europei dovrebbero aprire con segno negativo.